Archive for the Category » NEWS ED EVENTI «

Il Limpopo raccontato in una mostra fotografica a Milano

Lo scorso 7 Luglio sono stata in Expo a seguire un incontro organizzato dal Cesvi: “Limpopo: le sfide di un parco transfrontaliero“. Molto interessante per capire quanto lavoro nascosto c’è spesso dietro ai progetti di Turismo Responsabile, che stanno poi alla base delle proposte degli operatori.
Si tratta di un programma di cooperazione allo sviluppo finanziato dal Ministero degli Affari Esteri, tuttora in corso e molto articolato, che include diversi progetti, tutti finalizzati ad uno sviluppo sostenibile dell’area al confine tra Sudafrica, Mozambico e Zimbabwe. A questo progetto è legata una mostra fotografica che si terrà a Milano dall’8 al 18 ottobre e che raccoglie le foto di Andrea Frazzetta, scattate proprio nel Parco Transfrontaliero del Gran Limpopo.

Mostra Fotografica Limpopo

Il sistema dei Parchi della Pace costituiti proprio sulle frontiere di più Stati africani è stato fortemente sostenuto dal grande Nelson Mandela, che vedeva delle grandi potenzialità nella cooperazione fra Stati per la gestione dei Parchi Transfrontalieri: “I know of no political movement, no philosophy and no ideology which does not agree with the Peace Parks concept”.
Grazie a questo progetto, il Cesvi che è presente sul territorio dal 1998, insieme agli altri enti coinvolti, sta lavorando ad una gestione integrata delle risorse naturali, che sia a beneficio dell’intera collettività a prescindere dai confini statali. Le autorità dello Zimbabwe, Sudafrica e Mozambico hanno capito che avrebbe portato benefici a lungo termine intervenire anche negli Stati confinanti, tenendo conto delle situazioni locali in comune. Un esempio per tutti è la marchiatura del bestiame, che segue le stesse regole in tutti e 3 i Paesi. L’area coinvolta nel progetto, inoltre, si estende anche oltre i confini del Parco, perché la comunità locale che interagisce con la natura e con il Parco stesso vive nelle aree circostanti.

The African Kingdom - Parco Transfrontaliero del Limpopo

Foto di Andrea Frazzetta, Mostra Fotografica a Milano dall’8 al 18 ottobre

more »

Fa’ la Cosa Giusta 2015: più turismo responsabile per tutti!

Lo scorso week-end si è svolto a Milano l’immancabile appuntamento annule con l’economia solidale e la sostenibilità: la fiera Fa’ la Cosa Giusta, giunta ormai alla XII edizione e conclusa con 70.000 visitatori, 700 realtà espositive, 300 appuntamenti culturali, 3.300 studenti e 630 giornalisti accreditati. Eravamo presenti per la prima volta con lo stand IoViaggioResponsabile e ringraziamo davvero di cuore tutti quelli che sono passati a trovarci! Siamo rientrate cariche di nuova energia, reduci da 3 giorni ricchi di visite, incontri interessanti e molti spunti da mettere su carta…

Abbiamo conosciuto molte persone e ci siamo rese conto che -nonostante fossero tutti interessati alle tematiche della fiera- non tutti però erano a conoscenza di cosa sia il Turismo Responsabile. Abbiamo quindi capito che ci possono e ci devono essere diversi modi e soprattutto diversi livelli di fare Turismo Responsabile. Ci siamo infatti trovate di fronte chi aveva già viaggiato con i principali Tour Operator specializzati in Viaggi Responsabili, chi aveva organizzato o partecipato a viaggi con ONG italiane o locali, chi viaggia da solo o comunque in modalità faidate e cerca in loco il contatto con le persone… Insomma diversi approcci, diversi modi di farlo… a volte anche inconsapevolmente, senza conoscere la teoria ed i principi che ci stanno dietro.

10896191_798205900248344_3892137038340127000_o 11027980_798206036914997_8877008429247090930_o

Inutile dire che questo può essere un po’ rischioso, in quanto è molto importante sapere che impatto abbiamo quando viaggiamo e quando ci avviciniamo alle comunità locali, specialmente in determinati Paesi e determinate situazioni di semi-isolamento. Ma per questo rimandiamo ad altri approfondimenti… In questo articolo ci tengo a sottolineare come i diversi approcci al Turismo Responsabile in cui ci siamo imbattute, ci hanno fatto riflettere sulla possibilità di rendere più accessibile questa nicchia e su come a volte proprio gli esperti del settore creino delle “barriere all’ingresso” che ci piacerebbe invece abbattere. more »

Commercio Equo-Solidale? Sì, grazie

Lo scorso venerdì 7 Novembre è ufficialmente iniziata la nostra collaborazione con il mondo del Commercio Equo-Solidale.
Grazie infatti all’iniziativa della Bottega Cielo di Rho (MI), abbiamo avviato una serie di serate di presentazione dedicate ai Viaggi Responsabili, mirati alla visita dei produttori di Commercio Equo-Solidale nel mondo.
I primi Paesi coinvolti in questo progetto sono stati l’Etiopia ed il Marocco.

sidama_2In Etiopia la collaborazione con il Commercio Equo-Solidale ci spinge a Sud, nella Sidama Region, per la visita ai produttori di Caffè legati alla Sidama Coffee Farmers Cooperative Union, fondata nel 2001 per il miglioramento delle condizioni dei piccoli produttori dell’ottimo caffè etiope… che ovviamente ho acquistato per testarne personalmente la qualità!! 😉
Il caffè in Etiopia rappresenta il 75% delle esportazioni totali e circa il 95% della produzione proviene proprio dai piccoli produttori (vedi anche l’articolo del 20/08/2013 intitolato Buna Dabo Naw: il Caffè è il nostro pane!). Il tour è quello che proponiamo in Etiopia del Sud, con qualche modifica all’itinerario per coinvolgere le cooperative di caffè, conoscere i progetti sociali portati avanti dall’Unione delle Cooperative grazie all’investimento del surplus equo, e visitare altre associazioni legate al Commercio Equo-Solidale di Altromercato, Equomercato e Libero Mondo. more »

Filippine New Entry!!

Come vi abbiamo annunciato nel nostro primo articolo dell’anno saranno molte le novità per il 2014. La prima riguarda le Filippine, ecco un Programma di Viaggio appena sfornato:
Un Paese che sorride e che sorprende“…

Le Filippine offrono un’incredibile varietà di bellezze naturali e culturali, ma la particolarità di questo viaggio sarà data dal contatto con le popolazioni locali e dal sostegno di un bellissimo progetto solidale. I viaggiatori saranno accompagnati nelle isole di Pamilacan e La Manok dalle associazioni dei pescatori, alla scoperta di questo popolo sempre sorridente e dall’accoglienza cordiale tipica del popolo asiatico.

Per maggiori informazioni:
stefania.rigiroli@evolutiontravel.it
cell. 347 9450734

Spazio alla Responsabilità – Evolution Travel alla BMT di Napoli

Il 6 aprile 2013 è successo qualcosa che un anno fa neanche sognavamo: trovarci tra i maggiori protagonisti del Turismo Responsabile alla Borsa Mediterranea del Turismo di Napoli, all’interno di uno spazio interamente dedicato alla Responsabilità… un sogno ad occhi aperti!

Un anno di duro lavoro su un tema ancora tanto discusso, poco conosciuto o conosciuto male: il turismo responsabile rimane nell’immaginario comune ancora un modo di viaggiare di chi cerca avventura, volontariato, espiazione, contatto umano… può essere tutto questo ma è molto riduttivo, troppo di nicchia… immaginario che si scontra con numeri “corposi” di viaggiatori informati che responsabilmente e già da tempo scelgono di scoprire il mondo in questo modo.

Le nostre energie, tanta determinazione e anche un po’ di fortuna ci hanno portato alla BMT a presentare il Portale di Evolution Travel dedicato al Turismo Responsabile, all’interno di un convegno organizzato e moderato da Moreno Rognoni, responsabile promozione Press Tours, grande conoscitore e promotore del Turismo Responsabile.

Ci era stato chiesto di parlare della nostra esperienza pratica e concreta, di come nella realtà di ogni giorno ci poniamo all’interno di questo settore specifico e in relazione agli altri operatori, di come realmente lavoriamo per far sì che non domani o fra 10 anni, ma già oggi, si possa effettivamente parlare di Viaggi Responsabili. Nel nostro piccolo, è proprio ciò che stiamo tentando di fare: trasformare tutto il turismo in “turismo buono”!! more »